Con l’avvento degli smartphone dotati di fotocamera non riusciamo a fare a meno di fotografare tutto quello che ci circonda per carpirne i momenti importanti della nostra vita ma anche quelli più banali. Oggi giorno siamo soliti fotografare di tutto dalla pizza al nostro fidato pet per poi postarlo sui nostri social. Riuscire a scattare una bella foto che sappia parlare di sé non è da tutti.

Fermare il tempo in uno scatto è molto semplice : è sufficiente aprire l’applicazione della fotocamera e il gioco è fatto, siamo tutti bravi a farlo ma realizzare uno scatto d’autore non è cosa semplice ma nemmeno impossibile. Per poter scattare una bella foto col tuo iPhone e stupire amici e parenti ti basterà qualche trucco e delle conoscenze di base. Vuoi stupire tutti con le tue foto? Non devi fare altro che seguire i nostri 5 consigli per scattare foto migliori col tuo iPhone.5 consigli e idee per migliorare le foto con l'iPhone

1 – Creare composizioni creative

La creatività è una dote che non tutti possediamo, ma grazie ad Internet possiamo sopperire a questa mancanza prendendo spunto dalle molte idee presenti nella rete per ottenere il meglio dal nostro iPhone. Uno scatto divertente e semplice da fare a casa è quello di moltiplicare il soggetto più volte nella stessa scena, facendo cose diverse per poi fonderle in Photoshop e ottenere una scena in cui la stessa persona appare molte volte. Per ottenere questo effetto abbiamo bisogno del nostro iPhone e di un treppiede. Se non disponi di un treppiede puoi crearne uno con i mezzi a tua disposizione dentro casa per far sì che sia immobile. Ne hai uno? Cominciamo.

  1.  Scegli la zona dove realizzare lo scatto, opta per una con molto spazio in cui potrai muoverti agilmente, apri il treppiede e inserisci l’iPhone su di esso.
  2. Attiva il timer sull’iPhone per 10 secondi, ad esempio, per avere il tempo di scattare e di entrare in scena.
  3. Premi il pulsante dell’otturatore e corri in posizione. Ripeti più volte le due ultime operazioni scattando una foto nelle diverse posizioni da te prescelte.
  4. Una volta scattate tutte le foto, trasferiscile sul computer e aprile con un’ applicazione di foto ritocco per metterle insieme, ad esempio Photoshop.

Ci sono diverse modalità per ottenerla, ma la più consigliata per unire le immagini è l’impilatura. A questo scopo li importeremo nel nostro spazio di lavoro di Photoshop come diversi livelli. Tra le funzionalità più interessanti di Photoshop, trovi l’ Allineamento automatico e la Fusione automatica. Ecco cosa ti permettono di fare queste due funzioni:

  • Allineamento automatico: ti permette di allineare due o più immagini che presentano contenuto simile;
  • Fusione automatica: ti permette di fondere più immagini che presentano contenuto sovrapposto al fine di creare un’immagine panoramica.

Come usare Allineamento automatico livelli e Fusione automatica livelli

Ecco come devi fare:

  1. Copia o inserisci le immagini che desideri unire nello stesso documento, mantenendo ciascuna immagine su di un livello separato;
  2. Seleziona entrambi i livelli facendo Ctrl+click (windows) o Cmd+click (Mac) nella palette Livelli;
  3. Dal menu degli strumenti entra in Modifica e seleziona Allineamento automatico livelli:5 consigli e idee per migliorare le foto con l'iPhone
  4. La finestra di dialogo Allineamento automatico livelli, offre molte opzioni di “Proiezione” per combinare le immagini. Per la maggior parte delle immagini, puoi selezionare Automatica in scala, che trasforma geometricamente e posiziona le immagini in modo che siano allineate. Premi OK per procedere all’allineamento:https://guidaperphotoshop.com/wp-content/uploads/2011/11/allineamento-automatico-livelli-photoshop.png
  5. Con i livelli ancora selezionati, seleziona Modifica > Fusione automatica livelli. Nella finestra di dialogo che compare, seleziona “Panorama” come metodo di fusione e clicca OK. Ecco la magia finale di Photoshop: vengono applicate in automatico delle maschere di livello a ciascun livello, per produrre un’immagine composta senza giunte visibili.

    5 consigli e idee per migliorare le foto con l'iPhone 2 – Esercitati con i ritratti

Approfitta delle capacità del tuo iPhone per realizzare dei grandi ritratti. La tua casa pullula di posti dove potrai ritrarre soggetti interessanti. Osserva da dove viene la luce e scruta un soggetto da ritrarre che ti rapisce  come una sedia antica o un mobile accattivante da catturare. Pronto? Infine, prova diverse opzioni di illuminazione. Hai una lampada da tavolo? Avvicinala e usala come punto focale. Non dimenticare di provare i diversi tipi di lampadine, luce più fredda o più calda per dare una tonalità più fredda o pervasa dal calore. Un ultimo consiglio? Sii creativo e approfittate delle risorse che trovi in casa. Una persiana chiusa che lascia passare la luce del sole attraverso i fori può essere un’illuminazione molto curiosa per un ritratto, se usata correttamente. Vuoi di più? Utilizza le diverse modalità di ritratto sul tuo iPhone per provare diversi stili in dote.

5 consigli e idee per migliorare le foto con l'iPhone 3 – Fotografare i vostri oggetti di uso quotidiano

Tutti gli oggetti, i mobili, le persone e gli animali presenti nelle nostre case possono diventare i soggetti delle nostre foto, anche tutte le nostre azioni. Un ricco piatto d’insalata con tutti i colori tipici delle verdure servito per il pranzo o il momento in cui ci prepariamo  una tazza di caffè sono scene che possiamo usare per catturare la nostra vita quotidiana per catturare immagini che esprimo una grande forza. Come per i ritratti, l’illuminazione è molto importante, e dobbiamo avere pazienza finché non otteniamo la scena perfetta. Possiamo servici dell’app Photo stessa con i suoi nuovi strumenti, sia di applicazioni dedicate al foto ritocco come Lightroom o PS Express per aggiungere una maggior illuminazione alle nostre foto.

5 consigli e trucchi per fare foto con iPhone4 – Realizzare un piccolo film

 

Gli iPhone non solo ci permettono di scattare foto come sapete ma anche di realizzare video grazie alle piccole e potenti videocamere, e non sfruttare questa caratteristica sarebbe un grave errore da non commettere.

E’ possibile installare Android su un iPhone? Si!!!

5 motivi per usare un codice alfanumerico su iPhone e iPad

Come per le foto che catturano le scene di vissuto quotidiano le stesse scene potranno essere utilizzate per produrre piccoli videoclip. La preparazione di un piatto, una persona intenta a leggere o una conversazione da cui abbiamo eliminato il suono. Nei video le inquadrature e i movimenti della fotocamera sono molto importanti, dovremmo fare molta pratica fin quando non ci verrà naturale. Potresti  optare registrare dei timelapes con l’iPhone. Il time-lapse è una tecnica cinematografica nella quale la frequenza di cattura di ciascun fotogramma è nettamente inferiore a quella di riproduzione A causa di questa differenza, la proiezione degli stessi a 24fps fa sì che il tempo, nel video finale, sembri scorrere più velocemente del normale.

In breve: grazie a questo metodo di cattura della scena si è quindi in grado di velocizzare così tanto il tempo che passa da illustrare qualcosa che nella quotidianità non noteremmo (ad esempio il movimento relativo delle stelle, il semplice movimento delle nuvole, lo scioglimento di cubi di ghiaccio in un bicchiere di aranciata, ecc.). La tecnica del time-lapse è in grado di produrre quindi video davvero sbalorditivi.  Potresti ad esempio catturare il vissuto quotidiano con l’ausilio della tecnica del timelapse e passare da uno scatto noioso a uno dinamico e curioso.

Fonte: Le Buzz – Unsplash

5 – Il montaggio, una parte fondamentale della fotografia

L’ ultima fase è forse la più importate ovvero il montaggio delle foto in cui profonderemo tutte le nostre energie per tirar fuori un capolavoro dagli scatti.  Per ques’ultimo passaggio avrai bisogno di un computer e di alcune applicazioni per pc come ad esempio Photoshop, Lightroom, o Capture One. Nel caso in cui non disponi di un pc o computer portatile puoi recarti sull’ Apple Store per installarti le applicazioni dedicate al fotoritocco. Tra quelle pr4senti ti consiglio Lightroom, Photoshop Express, Snapseed, o, come ti anticipato qualche rigo più sopra l’applicazione iPhone Photo, app presente sul tuo smartphone che non ha niente da invidiare a nessuno anzi ha forse un quid in più delle altre.

Alla creatività fotografica non c’è limite che tenga, tutto dipende da te. In questo articolo vi abbiamo solo dato il “la” per qualche idea e qualche trucchetto  per farti entrare in questo mondo ed esplorare poco a poco nuove possibilità con la tua fotocamera. Il mondo della della rete offre una miriade di suggerimendi e consigli sulla fotografia digitale visto che la fotografia e la videografia dedicata ai dispositivi mobili stanno diventando sempre più importanti. Hai provato i nostri suggerimenti? Ora non ti resta che darti da fare con tuo IPhone e nvigare sulla rete alla ricerca di spunti e idee da mettere in pratica.

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo !

Per rimanere sempre aggiornato seguici su: Facebook, Twitter,  Telegram, PinterestFlipboard.

Huge love for Apple

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "5 consigli e idee per migliorare le foto con l&..." Adesso
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments