L’obsolescenza tecnologica dei dispositivi mobili, sia essi smartphone o tablet, si è ridotta sempre più negli ultimi anni.

Il principale indiziato è il lancio continuo sul mercato di nuove versioni di dispositivi che innesca nell’utenza l’effetto “lo voglio a tutti i costi, deve essere mio“.

Molti sono coloro che non appena un nuovo dispositivo varca la soglia del mercato, sono pronti a mettere in vendita il proprio device per acquistare l’ultimo gioellino prodotto. La vendita del “vecchio dispositivo” consentirà loro di poter racimolare una parte di denaro per acquistare il prossimo agognato smartphone o tablet.

Prima di vendere il nostro “vecchio” terminale è bene seguire alcune linee guida, per far sì che la compravendita vada a buon fine. Come anticipato nel titolo dell’articolo ti elenco le 6 cose che non dovresti fare quando vendi il tuo iPhone.Sono sicuro che tu non sei quel tipo di persona ma meglio rinfrescarti la mente, non si sa mai!!!

iPhone Apple 6 cose che non dovresti fare quando vendi il tuo iPhone o iPad usato.

Affrettarsi

La fretta come sai non è una buona consigliera quindi prendi un bel respiro a pieni polmoni e rilassati.

Lo vuoi vendere a tutti i costi, fai bene se lo desideri, ma ti consiglio di non accettare la prima somma proposta.

Pazienta un pò perchè qualcuno potrebbe prenderti per la gola proponendoti un prezzo inferiore a quello da te richiesto.

Se hai chiesto un prezzo onesto, presta molto attenzione alle offerte “Ti sto facendo un favore”.

Volare in alto

Non proporre mai un prezzo surreale ma orientati su un prezzo quanto più realistico possibile . Controlla le offerte proposte dalla concorrenza per il modello identico al tuo.

Tieni sempre a mente quanto lo hai pagato e quanto tempo è passato dalla prima volta che lo hai preso in mano, non dimenticare le condizioni d’uso in cui versa.

Potresti anche prendere in considerazione lo scambio con un dispositivo di pari valore oppure cedere il device per un prezzo inferiore a quello da te proposto.

Celare alcuni difetti

Prendi in mano il tuo iPhone e fissalo e sii onesto col tuo futuro compratore indicando esattamente tutte le modifiche hardware e tecniche del tuo iPhone.

Se hai cambiato il display, se l’hai portato ad un centro riparazioni e ti hanno sostituito il dispositivo con un altro, devi indicarlo nell’annuncio.

Se ha difetti estetici dovuti a cadute o graffi o c’è qualcosa che non funziona come dovrebbe.

Devi dichiararlo, l’onestà, anche se non sembra premia, pensa a come potresti sentirti se ingannano te, come dico sempre ai miei figli “Non fare ad altri quello che non vuoi facciano a te”.

L’etica della reciprocità è un valore morale fondamentale anche se sottovalutato da molti oggigiorno.

La fattura, dove l’hai messa ?

Puoi vendere il tuo dispositivo anche senza fattura, ma meglio indicarlo. Molto spesso capita di conservarla in qualche posto facile ma che puntalmente non ricordiamo.

Tranquillo se hai acquistato il terminale presso un operatore o su amazon puoi sempre richiederne una copia in formato PDF.

Mentre se acquistato in un negozio fisico o in una grande catena di distribuzione sarà un pò più difficile ottenerla se non l’hai richiesta al momento dell’emissione dello scontrino.

La fattura è sempre una garanzia e aggiunge valore a ciò che vendi. Nel caso il futuro acquirente abbia problemi con il tuo dispositivo, può facilmente avvalersi della garanzia.

Nel caso non hai con te la fattura o lo scontrino non esitare a comunicarlo all’acquirente.

Apple iPhone X

Inserire foto prese da internet

Chi acquista vuole veder con i propri occhi lo stato effettivo del tuo iPhone o iPad, non ti sarà di alcuna utilità utilizzare foto del produttore o, ancor peggio, prendere foto da altri venditori. Così facendo potresti perdere credibilità, è molto meglio essere sinceri.

Se non lo vedi chiaramente …

Ti potrebbero chiedere di spedire il dispositivo in un’altra nazione proponendoti una somma maggiore di quella richiesta purchè paghino tramite Western Union o simili…

Non accettare, perchè dietro la proposta così allettante si nasconde una truffa e ti ritroverai senza denaro e senza dispositivo. Stai alla larga e se senti qualsiasi tipo di puzza scappa a gambe levate.

Spero che tu non ricorra a questi sotterfugi quando vendi il tuo dispositivo ma sarai onesto e sincero.

Non importa su quale piazza, fisica o on line, vendere il terminale, l’importante è che tu riesca a venderlo in modo più trasparente possibile.

Spero che questi consigli ti siano stati utili.

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo !

Se ti va unisciti a noi su Google+, Facebook, Twitter, sul nostro canale TelegramFlipboard.

Follow @TwisterAndroid

Huge love for Apple

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "6 Cose da non fare quando vendi il tuo iPhone" Adesso
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments