WhatsApp, l’applicazione di messaggistica per antonomasia conosciuta perfino dai neonati, è sempre in fermento. Fin dalla sua nascita,  nel febbraio del 2009, si è arricchita di nuove funzionalità volte al suo miglioramento. Siamo sicuri che molti di voi non le conoscono tutte.

Milioni di persone quotidianamente utilizzano WhatsApp come mezzo di comunicazione nei più disparati settori ma sono soliti adoperare le classiche funzioni e non sono a conoscenza del fatto che il social verde possiede diverse opzioni che facilitano la vita ancor più . Sei tra quelle persone? Allora non puoi perderti queste 7 caratteristiche di WhatsApp che probabilmente non conosci.

1 – Approfitta delle scorciatoie per le chat

Normalmente quando vogliamo cancellare, svuotare, mettere il muto o esportare una chat ci addentriamo in quest’ultima per procedere, ma non è necessario. Grazie alle scorciatoie disponibili all’interno della lista delle chat possiamo eseguire delle azioni rapide: basterà far scorrere il dito da destra a sinistra oppurre un tap prolungato su di esse.

Con un tap prolungato sulla chat prescelta potremo optare per fissare la chat in alto, silenziarla, archiviarla oppure accedere al menu dei tre puntini contenente altre opzioni.

2 – Inviare rapidamente una mailing list

Se sei solito utilizzare le mailing list tra i tuoi contatti, ti sarai accorto di quanto sia noioso. Per fortuna, una volta che ne hai create alcune, potrai recuperarle molto semplicemente accedendo alla sezione Broadcast Lists nella scheda della chat. Così facendo potrai ripescare quelle già create in passato per evitare di dover riselezionare i contatti che vogliamo includere. Questo vale esclusivamente se si vuole inviare il messaggio ai medesimi contatti.

7 WhatsApp 3 – Ricerca rapida di un documento, un’immagine o           un file

La maggior parte delle persone sembrano perdere la bussola quando devono cercare un file ricevuto all’interno delle loro chat, stanno lì a frugare come forsennati  nell’intento di trovarlo andando su è giù per la chat.

Per evitare questo, all’interno di ogni chat WhatsApp è presente il menù con i classici tre pallini in alto a destra al cui interno la sezione Mostra contatto o Informazioni di gruppo (a seconda di dove siamo interessati a guardare), Media, link e documenti o Media del gruppo grazie ai qual possiamo individuare rapidamente un file ricevuto, e anche un link condiviso con noi.

Accedendo ad esempio  all’interno dei Media del gruppo presente nelle Chat di gruppo potrai effettuare una ricerca per MEDIA (immagini e video), DOC (documenti) e LINK. La medesima ricerca è possibile anche nelle chat personali. Nel caso necessiti di recuperare un messaggio in particolare non devi far altro che optare per l’opzione Cerca ed inserire una parola chiave per avviare la ricerca del sms.

4 – Guarda chi ti ha scritto senza nemmeno aprire              l’app

Con questa opzione potrai visionare rapidamente i messaggi delle ultime 4 chat, ed è semplice come aggiungere il widget WhatsApp alla pagina di Today sul nostro iPhone. Basta seguire questi semplici passaggi:

1º Nella schermata Home, scorrere da sinistra a destra per accedere alla vista Today.

2º Nella schermata Today, scorri fino in fondo e clicca su Edit.

3º Si aprirà un elenco dei nostri widget attivi e disponibili. Sono ordinati in ordine alfabetico, e poiché WhatsApp inizia con W dovrete scorrere quasi fino in fondo per individuare il vostro.

4º Una volta che l’hai trovato, clicca sul pulsante + verde davanti ad esso, in modo da poterlo aggiungere ai widget attivi. Per terminare premi Ok in alto a destra.

Questo aggiungerà il widget WhatsApp ai tuoi attivi e potrai vedere rapidamente quali sono stati gli ultimi contatti che ti hanno scritto.

5 – Imposta le tue chat più importanti

WhatsApp consente ai propri utilizzatori di ancorare le chat che usiamo più spesso o che sono più importanti per noi e che vogliamo tenere sempre a portata di mano in cima alla nostra lista delle chat. Fissando una chat in alto, anche se riceviamo messaggi da altre chat, sarà sempre visibile per prima così non potremo mai perdere di vista.

Per fissare una chat, come anticipato qualche riga sopra basta un tap prolungato sulla chat per far apparire l’icona del fissaggio in alto a destra. Dopo non dovrai far altro che cliccare su quest’ultima ed il gioco è fatto, la chat verrà automaticamente bloccata nella prima posizione. Da qui, come hai visto, potrai anche segnare come non letto una chat che hai già inserito nel caso in cui preferisci tenerla in sospeso.

7 WhatsApp Potrebbe interessarti | WhatsApp: come personalizzare le suonerie                                                5 cose che WhatsApp dovrebbe copiare da altre applicazioni           

6 – Mettere un tono particolare ad ogni contatto

Per evitare di rispondere frettolosamente quando ti squilla WhatsApp a contatti sconosciuti o a persone indesiderate consiglio vivamente di optare per un tono di notifica personalizzato per ogni chat. Così facendo potrai distinguere chi ti sta chiamando: un familiare, un amico o un collega, e rispondere come più ti aggrada evitandoti di rispondere in quel momento.

Per poter impostare una suoneria ad hoc non dovrai far altro che entrare  all’interno della chat che vorrai personalizzare cliccando sul nome del contatto, per accedere alle sue informazioni. Una volta scelta la chat da personalizzare seleziona il menu con tre pallini in alto a destra e seleziona la voce “Mostra contatto”. Adesso scorri fino a trovare “Notifiche personalizzate”. Seleziona la voce “Usa notifiche personalizza e scendi fino a raggiungere l’opzione “Notifiche chiamate” dove potrai scegliere il tono di chiamata per quel particolare contatto. Questa funzione è valida anche per i gruppi, in modo da poter personalizzare ogni singola conversazione.

7 WhatsApp

7 – Vedi chi ha letto il tuo messaggio ma non ha  risposto

Quante volte ti sarà capitato di aver inviato un messaggio, che questo sia stato letto e di non aver ricevuto risposta. Questo atteggiamento è molto fastidioso. Il modo più semplice per saperlo è con il controverso segno di spunta blu di WhatsApp, ma cosa succede quando l’altro utente o perfino noi stessi abbiamo questa opzione disattivata? Facendo scorrere da destra a sinistra il messaggio che abbiamo inviato possiamo accedere a Message Information, dove possiamo vedere se il destinatario lo ha ricevuto o meno, e a che ora. A differenza del segno di spunta blu, questa opzione indica solo che il dispositivo del nostro destinatario ha ricevuto il messaggio, ma non significa che lo abbia letto o che sia entrato nella chat che lo contiene.

Come puoi vedere, WhatsApp dispone di diversi trucchi come un mago nella sua manica, e sono certo  che i futuri aggiornamenti conterranno moltissimi altre features, quindi ti consiglio di tenere gli occhi aperti e continuare a seguirci per rimanere sempre aggiornato.

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo !

Per rimanere sempre aggiornato seguici su: Facebook, Twitter,  Telegram, PinterestFlipboard.

Huge love for Apple

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "7 qualità e trucchi di WhatsApp che solo pochi ..." Adesso
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments