Mentre gli smartphone con 12GB di RAM stanno gradualmente iniziando a diventare lo standard per i top di gamma Android, alcuni produttori sono proiettati verso il prossimo step.

Samsung, ad esempio, ha già annunciato una versione da 16GB del suo Galaxy S20 Ultra, che arriverà nel corso di quest’anno. Nei corridoi si vocifera che anche il prossimo smartphone video ludico della Black Shark il brand gaming Xiaomi, il Black Shark 3, disporrà di 16GB di RAM.

Quindi non è molto sorprendente sapere che Samsung ha lanciato la produzione di massa di moduli LPDDR5 da 16GB nella giornata di ieri. L’azienda coreana afferma nel suo comunicato stampa di essere in grado di offrire “le più alte prestazioni e capacità del settore“.

MODULI LPDDR5: 5,5 GB/S


Come per i suoi precedenti moduli LPDDR5 da 12 GB, Samsung offre una velocità di trasferimento dati di 5,5 Gbps, rispetto a circa 4,3 Gbps dei suoi moduli LPDDR4X più veloci, con un aumento del 30% da una generazione all’altra.

Con i suoi chip 8 x 12 Gbit e 4 x 8 Gbit, il nuovo modulo LPDDR5 offre il doppio della capacità dell’LPDDR4x da 8 GB e al contempo un risparmio energetico del 20%. Una caratteristica molto importante per smartphone e laptop, per i quali la durata della batteria è vitale, visti i sempre maggiori requisiti di potenza necessari per integrare nuove funzionalità, come ad esempio i display a 90 o 120 Hz.

LEGGI ANCHE:

Le 6 migliori app per gestire un’attività retail

Samsung Galaxy M31: batteria mostruosa e fotocamera quadrupla per un device economico

OBIETTIVO: 5G

Samsung afferma che l’arrivo di RETE 5G consentirà di sfruttare al meglio i dispositivi provvisti del nuovo standard 5G e l’intelligenza artificiale. Questi includono giochi con una ricca grafica e fotografia computazionale.

COSA CI ATTENDE IN FUTURO

Come c’era d’aspettarsi questo è solo un primo passo, dato che Samsung ha già annunciato la produzione della terza generazione di moduli di classe 10 nm (tra 10 e 19 nm) per la seconda metà dell’anno i cui chipset garantiranno una velocità di 6,4 Gb/s.

Questi nuovi moduli saranno destinati agli smartphone, naturalmente, ma anche ai computer portatili e al mercato automobilistico. Per vederli arrivare sul mercato dovremo aspettare il prossimo anno.

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo !

Se ti va unisciti a noi su Facebook, Twitter, sul nostro canale Telegram e  Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Huge love for Android

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "Arrivano gli smartphone con 16 GB di RAM per s..." Adesso
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments