Google Assistant, l’assistente virtuale di Big G, nel corso degli anni ha compiuto passi da gigante. Arricchito sempre più di funzionalità e dell’IA si è conquistato la fiducia degli utenti Android divenendo l’assistente virtuale preferito da molti di noi a cui chiedere anche l’impossibile.

Recentemente il colosso di Mountain View ha annunciato un nuovo aggiornamento di Google Assistant che porterà in dote una peculiarità che farà felici molti utenti del Robottino Verde Android.

Udite! Udite! Il futuro update consentirà a Google Assistant di leggere per voi. Si, avete capito, l’assistente sarà in grado di leggere ad alta voce il contenuto di una pagina web che stiamo visitando. La nuova funzione dell’assistente di Big G sarà di grande aiuto per tutti coloro che hanno difficoltà con la vista facilitandogli l’uso di Android e del browser.

Google Assistant leggerà il contenuto di un sito web

Una volta aperto un articolo di vostro interesse sullo smartphone potrete chiedere a Google Assistant di leggervi quell’articolo. Basta usare comandi come “OK Google, leggi questa pagina” o “OK Google, leggi questo” e l’assistente inizierà a leggere ad alta voce il contenuto di quell’articolo.

Per facilitare la lettura dell’articolo all’utente il testo scorrerà automaticamente all’interno del browser man mano che il testo avanzerà. Inoltre, metterà in evidenza le parole mentre vengono lette, per facilitare la lettura. L’utente potrà modificarne non sola la velocità di lettura dell’assistente ma anche scegliere la voce desiderata tra quelle disponibili. Google ha cercato di utilizzare voci naturali ed espressive, in modo che possano essere ascoltate come quando qualcuno legge il testo.

Google Assistant sarà in grado anche di tradurre gli articoli nella lingua in uso anche se non disponibili nella lingua in uso. L’assistente di Big G può leggere ad alta voce ben 42 lingue, compreso l’italiano. Nel caso desideriate leggerlo in un’altra lingua dovrete solo chiedergli di tradurlo e lui vi leggerà la traduzione in seguito. Le pagine web non dovranno fare nulla per attivare questa funzione, che è già disponibile per gli utenti.

L’update con la nuova funzione è già in fase di implementazione, ma non ha ancora raggiunto tutti gli utenti, quindi non dovreste sorprendervi se non potete ancora utilizzarlo. Per poterne godere sarà questione di giorni o ore.

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo !

Per rimanere sempre aggiornato seguici su: Facebook, Twitter,  Telegram, PinterestFlipboard.

Huge love for Android

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami