L’ultimo aggiornamento dell’applicazione Fotocamera di casa Google, siglata 3.1.021,
riserva un’ amara sorpresa: non sarà più disponibile per tutti ma solo per i dispositivi della famiglia Nexus, come suggeriscono le note descrittive dell’ app sul Play Store.

Come potete leggere qui in basso, alcune delle novità introdotte nell’ultimo update interesseranno solo Nexus 6P, Nexus 6 e Nexus 5X:

Novità requisti per l’installazione di Google Fotocamera

A conferma di quanto detto ad inizio articolo, vi sono anche i nuovi requisiti richiesti per l’installazione dell’applicazione in cui si evince che:
Google Fotocamera funziona su telefoni Nexus con sistema operativo Android 6.0 e versioni successive

• SmartBurst è disponibile soltanto su Nexus 6P
• I video in Slow Motion sono disponibili soltanto su Nexus 5X e 6P
• Le funzioni Photo Sphere e Panoramica richiedono un giroscopio
• Le funzioni Photo Sphere, Panoramica e Sfocatura obiettivo richiedono almeno 1 gigabyte di memoria

Inoltre anche se avrete installato sul vostro dispositivo l’ultima release del colosso di Mountain View, Android 6.0 Marshmallow, non sarà possibile effettuare l’upgrade perchè vi sarà negato dal sistema che provvederà ad installare la precedente versione, ossia la 2.5.052.

La scelta fatta da Google in merito forse vi avrà deluso, ma speriamo che in un prossimo futuro possa cambiare idea.

Cosa ne pensate ?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+, Facebook e Twitter.

Non dimenticate di votare l’articolo se vi è piaciuto e di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "Google Fotocamera abbandonerà i device non-Nexus?" Adesso
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments