Fra le tante chicche viste all’IFA 2016, a Berlino si fa sentire anche Lenovo con un Tablet rivoluzionario che va oltre il 2-in-1 classico di Lenovo (Design che permette al Tablet di ruotare, piegarsi ed altro).

Stiamo parlando del Lenovo Yoga Book, un tablet formato non dalla solita composizione Display e Tastiera, bensì dall’unione di un Display CON UN ALTRO DISPLAY.Yoga Book

Non che sia la prima volta che venga in mente un Tablet del genere, ma Lenovo ha saputo sfruttare bene le idee di altri brand per creare un tablet unico nel suo genere, non tanto per la sua potenza quanto per la sua Ergonomicità e Comodità d’uso.

Il Tablet in questione infatti è ripiegabile come un libro grazie alla ”Cerniera”, e monta al suo interno un Intel Atom Cherry Trail x5-Z8550, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di Storage Interno. È dotato di uno schermo IPS da 10.1 pollici con risoluzione 1920×1080, webcam da 8 megapixel sul posteriore e da 2 megapixel sulla parte anteriore, ovviamente Wi-Fi e un Modem LTE legato alla Nano Sim.

Fin qui tutto abbastanza normale, dunque vi chiederete ”Cos’ha di tanto speciale questo Tablet?!”. Passo subito alla spiegazione: entrambe le parti del tablet possono infatti essere usate con il Touch e una delle due parti offre una superficie dedicata e progettata per la penna chiamata Create Pad. 

Su questa superficie dedicata troviamo dei fogli di carta e grazie ai sensori del Create Pad anche scrivendo con una penna (non ci è ancora chiaro se in dotazione o una penna normale) su questi fogli, la scritta verrà riprodotta sullo schermo principale; ma non è finita qui perchè rimuovendo i fogli e premendo un pulsante il Create Pad fa illuminare una tastiera ”Virtuale” che ci permette di usare il tablet come un ComputerTastirera Virtuale

In conclusione questo Yoga Book ha fatto molto parlare di sé  e in maniera alquanto positiva direi. E’ disponibile in due versioni: la prima con sistema operativo  Windows 10, la seconda con sistema operativo Android, entrambe disponibili all’acquisto in Italia al prezzo di 599 Euro per la versione Windows 499 Euro per quella in versione Android.

E voi? Cosa ne pensate? Riuscirà Lenovo con questa chicca ad accattivarsi una fettina di pubblico?

Fatecelo sapere  commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social:Google+Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "Lenovo Yoga Book, Un Tablet Interessante e Rivo..." Adesso
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments