Telegram, il noto client di messaggistica istantanea celebre per preservare la privacy degli utilizzatori da occhi indiscreti, privo di pubblicità, e ( come confermato dallo stesso ideatore) non interessato alla vendita a terzi di alcun dato, è stato messo in discussione da un utente Reddit.

Secondo l’utente Telegram utilizzerebbe il microfono del dispositivo in background.

Lo spauracchio nasce dalla lettura della cronologia dei permessi delle applicazioni, la quale indicava che Telegram avesse utilizzato il microfono per circa 21 minuti sul suo Galaxy Note 8.

Preso dal panico l’ utente ha pubblicato immediatamente su Reddit uno screenshot che mostrava la sua scoperta per avvisare anche altri dell’anomalia riscontrata.

Come spesso succede in questi casi quando si tratta della propria privacy quasi tutti si sono atterriti e hanno consigliato di rimuovere i permessi dell’app additando con estrema certezza che la sicurezza tanto decantata di Telegram non era tale alla luce della “scoperta”.

Tutto questo clamore e smarrimento è del tutto infondato visto che Telegram non intercetta alcuna comunicazione.

Quello che l’utente ha notato è soltanto il permesso dato all’applicazione Telegram denominata “Alza per Registrare”, opzione introdotta nel febbraio 2016, per consentire agli utenti di inviare note vocali durante le conversazioni.

Telegram cartelle

Telegram, come ordinare le chat in cartelle

Telegram, il client di messaggistica votato alla sicurezza dell’utente, negli ultimi giorni vola alto dopo l’annuncio dell’acerrimo concorrente WhatsApp. Da client di messaggistica sconosciuto ai più, in queste ore si sta facendo strada. Una delle caratteristiche salienti di Telegram aggiunta di recente è la possibilità di creare cartelle personalizzate per mettere un po’ d’ordine tra […]

0 comments

Chissà quante volte avete ascoltato le note vocali tenendo il telefono all’orecchio o inviato  note vocali ai vostri interlocutori proprio come una telefonata.

L’avete mai fatto ? No? Allora è il caso di provarlo così risparmierete del tempo per scrivere un testo lungo

Nel caso dubitiate anche voi della sicurezza di Telegram non vi resta che recarvi nel menù impostazione dell’applicazione e disabilitare l’opzione “Alza per Registrazione”, niente di più semplice come ha consigliato un altro utente di Reddit al proprietario del Galaxy Note 8, lo stesso che avremmo dato noi per far dormire ai timorosi sogni tranquilli.  

Ribadiamo ancora una volta che Telegram non spia nessuno, parola di Twister Android.

Fateci cosa ne pensate commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: 

Google+,Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard.

Follow @TwisterAndroid

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments