Ultimamente sempre più aziende stanno immettendo sul mercato dispositivi water resistant, detti anche impermeabili, ovvero terminali che non temono l’acqua, come ad esempio il top di gamma di Samsung, il Galaxy S7, per citare quello più blasonato.

Purtroppo, non tutti abbiamo tra le mani uno di questi e con l’avvicinarsi della bella stagione e la voglia di mare aumenta il rischio che il nostro amato smartphone si possa bagnare.

Una situazione che ci manderebbe in agitazione convulsiva facendoci fare salti disperati come un canguro australiano con tanto d’ imprecazioni senza fine. Siamo sicuri che nessuno  vorrebbe vivere questo momento catastrofico ma nel caso dovesse capitarvi abbiamo la soluzione che fa per voi. Quale? Waterrevive Blue.

Cos’è

Come si sa, l’ acqua danneggia il telefono rendendolo quasi inutilizzabile, corrodendo i circuiti interni del dispositivo e anche mettendolo nel riso o asciugandolo con l’aria fresca di un phone non ci garantisce il miracolo che il dispositivo torni in vita. Solo Dio può fare i miracoli.

Fortunatamente sul mercato sono  disponibili  prodotti che eliminano la corrosione dell’ acqua in pochi minuti come quello che vi presentiamo quest’ oggi: Waterrevive Blue.

Waterrevive Blue è in grado di rimuovere la corrosione chimica dei liquidi e l’ umidità all’interno del terminale. Come affermato dai suoi ideatori: “ è il prodotto più efficace esistente sul mercato per recuperare uno smarphone bagnato perché a differenza dell’ utilizzo del riso o di altri metodi conosciuti offre una maggior percentuale di recupero del dispositivo”.

Recandovi sulla pagina del prodotto vi verranno mostrati 5 semplici passaggi da eseguire:

  • Spegnete il telefono e non tentate di accenderlo per verificarne il funzionamento
  • Versate Waterrevive Blue all’ interno del sacchetto fornito nella confezione
  • Inserite il telefono all’ interno della busta per 7 minuti
  • Tirate fuori lo smartphone e attendete 24 ore
  • Passate le 24 ore potrete utilizzare il telefono normalmente come se niente fosse accaduto

Ovviamente più rapidamente sarà utilizzato Waterrevive Blue maggiori possibilità di resuscitare lo smartphone si avranno,  il tempo come si sà è tiranno in questi casi, quindi si consiglia di utilizzare il prodotto entro le prime 24-48 ore e non più di 10 giorni dall’ accaduto per ridurre notevolmente  il rischio di corrosione dei circuiti elettrici.

Vi ricordiamo che il prodotto rimuove solo la corrosione e l’ umidità all’interno del terminale e non ha date di scadenza.

Inoltre è possibile acquistarlo sul sito ufficiale  a soli 34,99 euro. Grazie al codice sconto “Difoosion” (senza le virgolette) offerto dai colleghi di Andro4all sarà possibile usufruire di uno sconto di 5 euro, pagandolo così solo 29.99 euro e avrete la possibilità di essere tra i primi a riceverlo.

PREMETTIAMO CHE NOI  DI TWISTER ANDROID NON ABBIAMO AVUTO MODO DI TESTARE IL PRODOTTO E NON CI ASSUMIAMO ALCUNA RESPONSABILITÀ NEL CASO QUEST’ULTIMO NON FUNZIONI MA, COME MOSTRA IL VIDEO A SEGUIRE, IL PRODOTTO SEMBRA FARE IL MIRACOLO.

Cosa ne pensate di Waterrevive Blue?

Fatecelo sapere commentando l’articolo in basso e le nostre pagine social: Google+Facebook e Twitter. Ora potete seguirci anche sul nostro canale Telegram e su Flipboard

Vi informiamo che abbiamo deciso di aprire uno spazio sulla nuova piattaforma appena nata in casa Google ovvero “#Spaces” per dar voce a tutti voi con suggerimenti e proposte per il nostro blog. Ringraziamo anticipatamente chi vorrà partecipare a questa nuova esperienza. Per farlo basterà cliccare sul link: https://goo.gl/spaces/nDuShgBiT81ZmRux9

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Huge love for Android

Express Your Reaction
Like
Love
Haha
Wow
Sad
Angry
Hai lasciato una reazione al post "Waterrevive Blue può resuscitare lo smartphone ..." Adesso
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments